poliedricità sintomatologica

« Indice del Glossario

descrizione

Derivato dal greco πολύεδρος (polýedros → dalle molte facce), composto da πολύς (polys → molti) e ἔδρον (édron → faccia, base, sedile), per  poliedrico, si intende qualcosa che ha molte sfaccettature, che è multiforme, che ha aspetti vari e molteplici, talvolta anche in contrasto fra loro.

La poliedricità sintomatologica esprime l’idea che quando un dis-confort, un dis-stress od un disturbo è caratterizzato da differenti manifestazioni eterogenee e contestuali, ci si trova di fronte ad una sindrome, un quadro morboso complesso, frequentemente frutto della stratificazione di differenti mal-esseri; una situazione che non è possibile ricondurre in maniera diretta e lineare ad una causa isolabile e univoca, contraddistinta dalla presenza di una “costellazione di segni e di sintomi”, ove non spicca un elemento patognomonico chiarificatore.

Non di rado, alla base di una poliedricità sintomatologica si riscontra una poliedricità causale, riconducibile ad una sommatoria di manifestazioni di stress, frequentemente ripetuti e sedimentati nel tempo, che danno luogo più ad alterazioni funzionali, che a patologie vere e proprie: talvolta diviene difficile riconoscere una singolo elemento causale, ma, piuttosto, si possono osservare molti artefici, cofattori eziologici o spine irritative, in grado di favorire  lo squilibrio dell’organismo, agendo talvolta come cause determinanti talaltro come cause favorenti.

Sovente, l’intervento di uno stressor, di un fattore scatenante, funge da trigger, facendo emergere indicazioni potenzialmente fuorvianti, talvolta in grado di oscurare la multifattorialità alla base del dis-stress e della dis-funzione: solo attraverso una diagnosi differenziale accurata, un’attenta anamnesi, l’uso della semeiotica e della noesi permettono al professionista competente di venire a capo del problema.

La possibilità di effettuare valutazioni multidimensionali, nell’ambito della Kinesiologia Transazionale® è un grande aiuto offerto all’operatore specializzato nella pratica delle discipline olistiche.

« Indice del Glossario