operatori professionali

ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2018 alle 18:22

[table id=5 datatables_fixedheader=top responsive=scroll /]

Ricordiamo che di questo “Elenco degli Operatori Professionali” fanno parte solamente “professionisti del ben-essere“, ovvero “artigiani della salute” che operano nell’ambito delle cosiddette “Discipline Bio-Naturali”, che:

  • hanno completato il processo formativo necessario per ottenere la qualifica indicata
  • hanno aderito al Profilo Professionale, attualmente gestito dal Centro di Kinesiologia Transazionale srl, accettando le obbligazioni derivanti da tale adesione
  • hanno completato gli aggiornamenti professionali obbligatori, richiesti per il mantenimento della qualifica raggiunta

La Kinesiopatia® Osteopatica e la sua consorella Kinesiologia Transazionale®, il Cranio-Sacral Repatterning® (Terapia Cranio-Sacrale) e l’Oltrelostress® Coaching, non sono pratiche mediche e, come tali non curano “malattie” diagnosticate a livello medico!!!

Operatori Professionali:
un albo per una professione non regolamentata

Il quadro normativo di riferimento e regolamentazione del presente “albo professionale privatistico” è la Legge Nazionale n°4 del 14 gennaio 2013 che disciplina le professioni non regolamentate, in particolare l’articolo 6 relativo alla “Autoregolamentazione Volontaria”,  che definisce quei principi e criteri generali che disciplinano l’esercizio auto-regolamentato dell’attività professionale.

Le linee guida per la definizione dei requisiti e degli standard delle figure professionali derivano dalle norma ISO/IEC 17024:2012;  altro riferimento è la “Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio” relativa al riconoscimento delle qualifiche professionali: Direttiva n°2005/36/CE del 7 settembre 2005.