Sistema Cranio-Sacrale

« Indice del Glossario

ultimo aggiornamento: 26 Maggio 2018 alle 1:16

Termine utilizzato per descrivere un insieme funzionale di strutture, deputato alla protezione delle strutture ed alla creazione di un ambiente ottimale per il funzionamento del Sistema Nervoso Centrale: l’attività di questo sistema integrato dipende dalla sinergia di tutti i suoi componenti; eventuali squilibri strutturali o funzionali determinano alterazioni dell’equilibrio armonico e dell’espressione del sistema stesso. Raramente ci soffermiamo a pensare che la vita possa essere simboleggiata da una pulsazione ritmica, che scandisce i momenti salienti della vita: il palpitare del cuore, il respiro cadenzato od affannoso che misura il trascorrere della nostra esistenza; dimentichiamo che questa ritmicità, che spesso viene indicata come sinonimo della vita stessa, non è “scontata”, ma che proprio grazie ad essa, all’alternarsi di inspirazioni ed espirazioni o al pulsare del cuore, la vita scorre in noi. Così come il sistema respiratorio ci garantisce quell’ossigeno indispensabile alla vita ed il sistema cardio-circolatorio provvede all’irrorazione delle nostre cellule, esiste un sistema meno noto, ma sicuramente non di minor importanza rispetto agli altri due: il Sistema Cranio-Sacrale. Questo sistema, che può essere definito il motore immobile che crea il “Respiro Primario” (per il suo manifestarsi con un susseguirsi di espansioni e retrazioni come il respiro), garantisce protezione e nutrimento a quel complesso insieme di cellule che sta alla base del funzionamento del nostro essere: il sistema neuro-immuno-ormonale, cioè il cervello ed il midollo spinale. In una situazione di benessere ideale, l’insieme delle strutture che compongono il “sistema cranio-sacrale” pulsano simmetricamente all’unisono, in modo armonico ed equilibrato, assicurando un ambiente ottimale al buon funzionamento dell’organismo e garantendo il libero fluire in ogni tessuto corporeo, di quella ”energia nervosa” essenziale per la salute e la vita. Il Cranio-Sacral Repatterning® è un disciplina “terapeutica”, il cui scopo primario è quello di favorire la liberazione dei blocchi limitanti l’espressione del sistema cranio-sacrale, in grado di indurre schemi comportamentali o posturali (patterns), e coadiuvare il ripristino di una corretta percezione del sé da parte del sistema nervoso: il processo di riequilibrazione e “riprogrammazione” avviene grazie alle capacità di “ascolto attivo” ed alla “passività vigile” del professionista qualificato che facilita il processo di dissoluzione delle tensioni, degli squilibri o degli effetti dei traumi che limitano la piena espressione dell’energia nervosa e della vitalità.

« Indice del Glossario