legamento inguinale

« Indice del Glossario

ultimo aggiornamento: 19 Luglio 2018 alle 19:32

Detto anche legamento di Falloppio o arcata crurale (legamento di Poupart), il legamento inguinale è nastro tendineo, costituito in parte da fibre proprie e in parte da una porzione dell’aponeurosi del muscolo obliquo esternoPartendo dalla cresta iliaca (dalla spina iliaca antero-superiore) si porta obliquamente latero-medialmente e cranio-caudalmente, inserendosi a livello della cresta pettinea del pube, in prossimità del tubercolo pubico: forma il pavimento concavo del canale inguinale e il margine superiore del triangolo femorale di Scarpa; corrisponde alla piega dell’inguineNel suo decorso determina strutture di notevole interesse; nella sua parte media, alcuni suoi fasci creano il legamento ileo-pettineo, andando ad inserirsi sulla eminenza ileo-pettinea e creando due compartimenti: la lacuna neuromuscolare, attraverso cui passa il muscolo ileo-psoas e il nervo femorale; medialmente forma invece la lacuna dei vasi, entro cui decorrono l’arteria femorale e la vena femorale comune, i vasi linfatici e il linfonodo del Cloquet (linfonodo sentinella). Nella porzione terminale, si porta con decorso ricorrente in dietro per fissarsi alla cresta pettinea, formando il legamento lacunare del Gimbernat e si continua nel legamento ileo-pettineo di Cooper; sul margine posteriore del legamento si fissa la fascia trasversale.

« Indice del Glossario