circonduzione

« Indice del Glossario

ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2018 alle 22:58

Dal latino circumducĕre (→ ruotare attorno) composto da circum (→ intorno) e ducĕre (→ condurre): movimento rotatorio attraverso il quale un segmento corporeo descrive un cono, il cui vertice si trova in corrispondenza dell’articolazione prossimale, mentre la circonferenza alla base si trova in corrispondenza dell’estremità dell’arto; rotazione, lenta o rapida, di una parte del corpo intorno a un’articolazione, che prevede il passaggio diretto e successivo di una parte del corpo per quattro direzioni diametralmente opposte, in modo che l’estremità distale del segmento descriva un cerchio. Le principali articolazioni che possono compiere un movimento di circonduzione sono: la spalla, il polso, l’anca e la caviglia: in genere il termine viene utilizzato per descrivere le rotazioni del braccio, rese possibili dalle caratteristiche dell’enartrosi scapolo-omerale, o delle anche (articolazione coxo-femorale).

« Indice del Glossario