cardiospasmo

« Indice del Glossario

ultimo aggiornamento: 5 maggio 2018 alle 23:56

Il termine, dal greco καρδία (kardía → cuore), con riferimento al cardias, e σπασμός (spasmós → spasmo), può essere considerato un sinonimo di acalasia esofagea: descrive un disturbo funzionale del L.E.S., a cui consegue irregolarità del transito del cibo, che provoca ristagno del bolo alimentare, dilatazione e allungamento dell’esofago; può essere di natura malformativa congenita o, più spesso, acquisita e dovuta a un particolare disturbo neuro-muscolare detto, appunto, acalasia. La disfagia, di varia entità, è un sintomo fondamentale, accompagnato nel senso di arresto del bolo avvertito dietro lo sterno a cui, spesso, segue il rigurgito di cibo indigerito, assunto ore prima; la difficoltà di ingestione degli alimenti porta, nel lungo periodo ad una sensazione di fame e deperimento. Mentre è possibile, per l’operatore di Cranio-Sacral Repatterning® intervenire nelle fasi iniziali del problema, in caso di disfunzione grave è necessario intervenire chirurgicamente. La capacità del professionista del benessere di utilizzare tecniche della Kinesiologia Transazionale® o della Kinesiopatia® Osteopatica per riequilibrare le energie nervose e intervenire sulle manifestazioni dipendenti dallo stress.

« Indice del Glossario