nutrizione
digestione
salute

ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2019 alle 15:36

cattiva digestione:
danno alle pareti intestinali

Quando si rende necessario abbinare all’azione digestiva degli enzimi un’incisiva attività antinfiammatoria e favorire la rimozione delle mucosità presenti nel tratto gastro-intestinale, favorendo pertanto un corretto assorbimento dei nutrienti, il prodotto di elezione può essere considerato il CLN-ZYM. La sinergia ottenuta dagli enzimi come pepsina e bromellina con gli estratti di abelmosco, aloe vera (svolge un’azione cicatrizzante ed antinfiammatoria), cavolo cappuccio (le crucifere contengono sostanze antiossidanti, cicatrizzanti ed emollienti) e olmo (azione lenitiva e protettiva sulle mucose intestinali), mentre la liquirizia deglicirrizinata (DGL) aumenta l’integrità del film mucoso che riveste le pareti gastro-duodenali, favorendo la riparazione di eventuali tessuti ulcerosi.

Un’azione simile è svolta dal Total Upper GI, dal contenuto simile, ma che si differenzia per la presenza di N-acetil glucosammina (NAG), cui sono state riconosciute caratteristiche protettive sull’epitelio intestinale, ed acido folico, la cui azione essenziale per la rigenerazione cellulare nei tessuti ad alta replicazione è ben nota.

Tale bilanciamento fra la fase digestiva e l’equilibrio delle ghiandole intestinali è sicuramente un elemento fondamentale per l’equilibrio del tratto ileale dell’intestino; gli squilibri possono indurre quella che viene ormai comunemente definita la “Leaky Gut Sindrome” o Sindrome dell’intestino Permeabile.

→ ciò che mangiamo può essere colpevole dei nostri malesseri?
→ gli stadi della nutrizione

disfunzioni alimentari: che fare?
integrazione alimentare: miglioriamo il processo digestivo
cattiva digestione: danno alle pareti intestinali
leaky gut syndrome: infiammazione delle pareti intestinali
microavvelenamento alimentare: la disintossicazione
i mitocondri: energia e disintossicazione
→ 
i radicali liberi
gli antiossidanti e i radicali liberi
integrazione nutrizionale per l’intestino