epimisio

definizione

L’involucro di tessuto fibroso che circonda il muscolo scheletrico: strato di tessuto connettivo denso e irregolare che avvolge l’intero muscolo e protegge i muscoli dall’attrito che si può creare con altri muscoli o con le ossa; crea un continuum sia con la fascia sia con le altre strutture connettivali del muscolo, cioè il perimisio che è una forma di sepimentazione del muscolo attraverso le fibre collagene che dall’epimisio si addentrano nel muscolo stesso suddividendolo in fasci formati da gruppi di fibre muscolari, sia con l’endomisio, che avvolge le singole fibre muscolari. Ugualmente epimisio, perimisio ed endomisio sono continui anche con la zona polare del muscolo., in quanto le fibre collagene dei vari involucri si fondono insieme, ispessendosi, alle due estremità del muscolo per formare i tendini e, per il loro tramite inserirsi tramite entesi a livello dell’osso.

Queste guaine che rivestono le strutture contrattili del muscolo, siano le singole fibre o fasci muscolari, sono il tramite che trasmette l’energia derivata dalla contrazione alle strutture della catena cinematica; dal greco  ἐπί-  (epi- → sopra) e μῦς (mŷs → muscolo).

« Indice del Glossario