dotto vestibolare

ultimo aggiornamento: 30 Agosto 2020 alle 0:49

definizione

Detto anche «scala vestibuli» (scala vestibolare), è una delle cavità dell’orecchio interno umano, piena di perilinfa, che trasmette le vibrazioni sonore al dotto cocleare; è separato da quest’ultimo dalla membrana vestibolare e si estende al vestibolo dell’orecchio interno, verso l’elicotrema dove raggiunge il dotto timpanico: la sua funzione, così come quella del dotto vestibolare, è di trasformare il movimento dell’aria in uno stimolo interpretabile dai recettori acustici o labirintici, grazie alla vibrazione della membrana timpanica che, trasmessa dalla catena degli ossicini, produce il movimento della membrana basilare e, di conseguenza, della perilinfa endococleare.

Questo movimento viene trasferito all’organo del Corti all’interno del condotto cocleare, composto dalle cellule ciliate e collegato alla membrana basilare e alle loro stereociglia incorporate nella membrana tettoriale: il movimento della membrana basilare rispetto alla membrana tettoriale provoca il piegamento delle sterociglia che, depolarizzandosi, inviano impulsi al cervello attraverso il nervo cocleare, producendo al percezione dei suoni.

« Indice del Glossario