trisma

« Indice del Glossario

Dal greco τρισμός (trismós) variante di τριγμός (trigmós → stridore), derivato da τρίζω (trízo → stridere) è un termine utilizzato per descrivere il serrare le mascelle, come conseguenza di uno spasmo della muscolatura masticatoria, in particolare dei muscoli masseteri, provocando difficoltà o impossibilità ad aprire la bocca; in genere è l’espressione di un disturbo motorio del nervo trigemino che può insorgere nelle manifestazioni iniziali del tetano, ma può presentarsi come conseguenza di fenomeni flogistici a livello locale (artrite dell’articolazione temporo-mandibolare) o cranico, o come manifestazione di forme somato-emotive, ansia ed isteria. Può essere sintomo di avvelenamento da stricnina o da radiazioni ionizzanti (radioterapia del distretto testa-collo).

« Indice del Glossario