test di Valleix

« Indice del Glossario

definizione

Test basato sulla evocazione del dolore per mezzo della pressione esercitata sui punti di Valleix; per il nervo sciatico il test viene effettuato con il soggetto in posizione prona, cioè con la pancia appoggiata al lettino, comprimendo dolcemente e progressivamente la cute in corrispondenza del passaggio del nervo sciatico, in corrispondenza di:
→ radice del nervo a livello di L5;
→ porzione centrale del gluteo;
→ porzione mediale della faccia posteriore della coscia;
→ porzione retrostante il ginoccio (cavo popliteo);
→ regioni perimalleolari e sottomalleolari esterne.
Normalmente si comprime in corrispondenza del gluteo e nella zona retrostante il ginocchio, sebbene ogni punto possa risultare dolente a partire dalla colonna per arrivare sino al piede.

Alla presenza di una infiammazione del nervo (nevralgia), l’evocazione di un intenso dolore deve essere considerato una positività del test; l’esame deve essere valutato prima sul lato non sofferente, quindi sul lato sofferente: un Valleix sinistro positivo, indica che la compressione ha evocato dolore a sinistra.

Il segno di Valleix non è clinicamente significativo in quanto non è un segno patognomonico di ernia discale, ma semplicemente un indicatore di nevralgia.

« Indice del Glossario