osmolarità

Composto di osmo(si), dal greco ὠσμός (osmós →spinta, impulso) e  (mo)larità. Unità di misura utilizzata in chimica, che misura la concentrazione delle soluzioni ed indica il numero totale delle molecole e di ioni presenti in un litro di soluzione, sottolineando il numero di particelle in essa disciolte indipendentemente dalla carica elettrica e dalle dimensioni.

« Indice del Glossario