coracoide

ultimo aggiornamento: 23 Giugno 2018 alle 23:47

Del greco κόραξ (kórax → corvino) e –ειδής (-oide → simile a): è una robusta apofisi ripiegata a becco di corvo, che si diparte dall’angolo superiore laterale della scapola, dirigendosi prima in alto e in avanti, poi orizzontalmente in senso laterale; viene detta anche processo coracoideo.

« Indice del Glossario