segno di Binda

Riflesso tonico-antalgico, caratterizzato da ipertonia e contrattura muscolare in risposta al dolore causato dall’estensione delle meningi: la lateralizzazione passiva del capo (rotazione) comporta la rotazione in avanti ed il sollevamento della spalla dal lato opposto a quello in cui si ruota il capo (movimento consensuale della spalla controlaterale). Presente in caso di irritazione meningea, come nella meningite e nel meningismo.

« Indice del Glossario