muscolo costrittore

« Indice del Glossario

Dal latino constrictor, derivato da constringĕre, composto da cum- e stringĕre, propriamente «stringere insieme»: un muscolo la cui azione tende a diminuire i diametri trasversi dell’organo o del condotto viscerale cui è applicato, svolgendo talvolta una funzione sfinterica; ne sono esempi i muscoli costrittori delle labbra od i muscoli costrittori della faringe.

« Indice del Glossario