fossette di Venere

definizione

Piccole depressioni asimmetriche presenti sulla cute e localizzati tra la schiena e le natiche: corrispondono alle spine iliache posteriori superiori che, non essendo sovrastate da strutture muscolari, aderiscono direttamente ai piani profondi della cute ed in alcuni individui possono determinare depressioni per retrazione dei tessuti molli, mentre in altre si può apprezzare un’eminenza ossea.

La depressione è contrastata dai rilievi dei muscoli spino-dorsali ed i muscoli grandi glutei, posti rispettivamente mediamente e infero-lateralmente rispetto alle fossette: le fossette di Venere, essendo poste sulle P.S.I.S. omotopiche, corrispondono a due dei vertici  che delineano la losanga di Michaelis, una figura geometrica di tipo romboidale, talvolta visibile sulla schiena umana, che ha come vertice superiore processo spinoso della Va vertebra lombare (L5) e come vertice inferiore la «crena ani» (biforcazione della piega delle natiche o solco intergluteo).

« Indice del Glossario