canale faciale

Detto anche acquedotto di Falloppio o canale spiroideo (o spiroidale),  è un canale osseo della rocca petrosa, entro cui decorre il nervo faciale: attraversa l’osso temporale a partire dal meato acustico interno fino al foro stilomastoideo, sulla superficie inferiore del cranio : all’inizio del suo decorso, il canale, è collegato alla parte vestibolare dell’orecchio interno e, in seguito, forma posteriormente una piega molto angolata (il cosiddetto genicolo del canale facciale), dopo la quale decorre sulla parete della cavità timpanica.