trichiasi

Dal greco τριχίασις (trichíasi), derivato da ϑρίξ τριχός (thríx trichósthrix pilaris→ ispessimento, cheratosi del pelo). Deviazione patologica delle ciglia in dentro, verso il globo oculare: è la conseguenza di retrazioni cicatriziali delle palpebre (traumatiche, infiammatorie, da tracoma). Tale orientamento anomalo provoca dolore oculare intenso e irritazione; può comportare la formazione di ulcere e cicatrici corneali o lesioni oculari (cheratiti).

« Indice del Glossario