pallium

Termine utilizzato in latino per descrivere un abito che si avvolgeva al corpo come un manto, in neuroanatomia il termine “pallium” viene riferito agli strati  di materia grigia e materia bianca che ricoprono, a guisa di volta, i ventricoli; il termine può essere usato come sinonimo di corteccia telencefalica, nella quale si sviluppano durante l’ontogenesi, le circonvoluzioni e le scissure

« Indice del Glossario