dolicosigma

definizione

Abnorme lunghezza della porzione sigmoidea del colon, di solito congenita: rappresenta una forma distrettuale di dolicocolon, in genere asintomatica; dal greco, composto di δόλιχος– (dólichos– → lungo) e σῖγμα (sígma → segmento dell’intestino crasso, corrispondente all’ultima porzione del colon, costituito da un’ansa conformata a S (da cui il nome), che segue al colon discendente e si estende fino al retto, con il quale si continua).

« Indice del Glossario