colepoiesi

ultimo aggiornamento: 22 Gennaio 2019 alle 16:34

Dal greco  χολ (kholḗ → bile) e ποίησις (poíēsis → formazione, produzione): processo, detto anche biligenesi o colopoiesi, che implica un aumento della produzione della bile, attraverso l’incremento della sintesi epatica, che aumenta la secrezione di sali biliari o altre componenti della bile. Deve essere distinta dalla idrocoleresi che corrisponde ad un aumento di volume per incremento del contenuto acquoso della bile, o dalla coleresi, che implica un aumentato afflusso della bile a livello del duodeno, indipendentemente dall’incremento della produzione (azione colagoga).

« Indice del Glossario