spazio perineale profondo

definizione

Chiamata sacca perineale profonda, è lo spazio anatomico racchiuso parzialmente dal perineo, situato superiormente alla membrana perineale.

descrizione

Lo spazio perineale profondo è posto inferiormente alla membrana perineale, nota anche come fascia inferiore del diaframma urogenitale; si estende superiormente verso la fascia densa endopelvica del pavimento della pelvi ed è circondato superiormente dalla fascia superiore del trigono uro-genitale: corrisponde alla regione tra la membrana perineale e il diaframma pelvico, contiene i muscoli trasversi profondi del perineo, lo sfintere dell’uretra e, nella donna, il muscolo compressore dell’uretra e sfintere utero-vaginale.

Il muscolo sfintere esterno femminile è più elaborato rispetto a quello maschile in quanto è composto da tre parti: lo sfintere uretrale, il muscolo uretro-vaginale e il muscolo compressore dell’uretra; la contrazione delle fibre muscolari uretro-vaginali, che avvolgono la vagina e l’uretra, porta alla costrizione di entrambe le strutture. L’origine del muscolo compressore dell’uretra è il ramo pubico inferiore (bilateralmente) e si avvolge anteriormente attorno all’uretra così che, contraendosi, l’uretra contro la vagina.

Esiste anche una tasca chiamata sacca perineale superficiale, detta anche tasca perineale superficiale o spazio di Colles, che si trova tra la lamina membranosa della fascia superficiale del perineo e la membrana perineale, contenete la radice del pene o del clitoride, i muscoli bulbo-spongiosi, i muscoli ischio-cavernosi ed i muscoli trasverso perineali superficiale.

« Indice del Glossario