psalterium

Dal greco ψαλτήριον (psaltḗrion → cetra), con allusione alla forma : la commessura dell’ippocampo sita posteriormente al corpo calloso, a livello del telencefalo; il complesso delle fibre trasversali del trigono cerebrale, disposte a formare una curva a concavità posteriore, paragonate dagli antichi anatomici alle corde della lira.

« Indice del Glossario