distensibilità

« Indice del Glossario

definizione

Il termine può assumere differenti significati in base al contesto in cui è inserito: fondamentalmente indica la capacità di un tessuto di distendersi od essere disteso: potrebbe essere utilizzato per indicare la possibilità di rilassare/rilassarsi, dal latino relaxare formato da re– (→ il ripetersi di un’azione) e laxare, cioè “allargare, allentare”, evidenziando questi due aspetti; può essere considerato un sinonimo di compliance, ossia la caratteristica che rispecchia la propensione del viscere ad aumentare di diametro o volume, come quando si parla di compliance rettale o compliance polmonare.

« Indice del Glossario