catamnesi

Dal greco κατάμνησις (katàmnēsisḗ), derivato da κατά (katà → nel senso di contro, verso, dopo in senso temporale) e -μνησις (-mnēsis → ricordo); termine desueto utilizzato in ambito medico, per indicare la biografia di un paziente, dopo un accertamento diagnostico o un intervento terapeutico: lo studio della evoluzione di una malattia, il controllare la validità della prognosi formulata o dei metodi terapeutici istituiti. Talvolta il processo catamnestico fornisce utili indicazioni sulle caratteristiche evolutive della malattia e può essere assimilato a “follow-up”, anglicismo utilizzato attualmente. Il lemma è in contrapposizione a anamnesi, che rappresenta la storia clinica precedente al momento in esame.

« Indice del Glossario