repere

« Indice del Glossario

ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2018 alle 22:46

Con il termine francese repère, letteralmente riferimento, sono definiti dei particolari chiodini metallici infissi nel modello di gesso dallo scultore, al fine di poter riprodurre l’opera nelle stesse dimensioni in marmo, utilizzando un pantografo manuale a punti; l’accento della forma italiana è dovuta all’influsso del latino reperire (→ trovare)

Per estensione, nel linguaggio medico, si parla di punto di rèpere, riferendosi ai «punti di riferimento», per indicare formazioni anatomiche facilmente riconoscibili a scopo orientativo.

« Indice del Glossario