protuberanza

definizione

Sporgenza che si forma su una superficie per escrescenza, rigonfiamento può essere definito sporgenza, prominenza, rilievo non esteso ma di spessore notevole; derivato da protuberante, cioè che sporge in fuori, che forma un’escrescenza, un gonfiore, dal latino protubĕrans, participio presente di protuberare (→ gonfiarsi in fuori, formare un’escrescenza): la radice è tuber (→ gonfiore, tumore).

Per protuberanza occipitale esterna si intende una salienza ossea mediana che si trova sulla superficie esterna della squama dell’osso occipitale corrispondente al punto craniometrico inion.

« Indice del Glossario