ophryon

Deriva dal greco ὀϕρύς (ofrýs → sopracciglio): uno dei più importanti punti cefalometrici, detto anche punto sopranasale o sopraorbitario, è determinato dall’incontro di una linea che collega i due punti delle linee temporali (che determinano la distanza frontale minima) ed il piano mediano sagittale; corrisponde al punto più rientrante della linea mediana del frontale, sopra la glabella.

« Indice del Glossario