olozoismo

Dal greco ὅλος (ólos → tutto, completo), ζῷον (zóon → creatura vivente) e ισμός (ysmós → suffisso utilizzato per concettualizzare in modo astratto): organismo che necessita di nutrirsi tramite materiale organico o sostanze alimentari complesse; sinonimo di eutrofia o zootrofia. La nutrizione olozoica prevede che l’energia e i precursori metabolici siano ottenuti attraverso l’ingestione e la digestione di materiale organico; si differenzia dalla nutrizione olofitica, caratterizzata dalla produzione di energia e nutrienti tramite chemiosintesi o fotosintesi, e da quella saprozoica, contraddistinta dal rilascio extracellulare di enzimi digestivi che permettono la scissone dei substrati in monomeri facilmente assorbibili dall’organismo.

« Indice del Glossario