gyropsia

definizione

Termine introdotto, dallo psichiatra francese Henri Ey nel 1973 per denotare una metamorfopsia consistente in un movimento circolare illusorio; dal greco  γύρος– (guros– → cerchio, rotondo) e ὄψις (ópsis → vista), dalla radice ὀπ– (op– → vedere).

« Indice del Glossario