forze cogenti

Cogente deriva dal latino cogĕre (costringere) ed indica il costringe, l’obbligare: che ha una funzione coattiva. Parliamo di forze cogenti quando prendiamo in considerazione quelle forze che limitano il movimento, in particolare a livello articolare, ma anche nei tessuti fasciali; spesso dovute alla resilienza dei tessuti o ai limiti di movimento dipendenti dalla struttura.