convitato di pietra

« Indice del Glossario

Presenza incombente ma invisibile, muta, e perciò inquietante e imprevedibile, che tutti conoscono ma che nessuno nomina. Il termine deriva dal fantasma nascosto in una marmorea statua sepolcrale, ospite di Don Giovanni al suo ultimo banchetto,  nella commedia “El burlador de Sevilla y convidado de piedra” (1630), attribuita allo scrittore spagnolo Tirso de Molina. “Muta presenza inquietante e minacciosa”: persona (o situazione) intimidatoria o spiacevole, che si cerca di dimenticare o non affrontare, ma che si ripresenta costantemente, esercitando una influenza occulta sugli eventi, le situazioni o gli accadimenti.

« Indice del Glossario