embrione

« Indice del Glossario

ultimo aggiornamento: 17 Giugno 2017 alle 14:35

Dal greco ἔμβρυον (émbryon → ciò che germina, pullula, fiorisce dentro) composto da ciò ἐν (en- → dentro)’ e βρύειν (brýein → germogliare, essere pieno, rigurgitare di qualcosa). L’organismo vivente in via di sviluppo, derivato dall’uovo fecondato; utilizzato per descrivere le prime fasi dello sviluppo intrauterino, il termine delinea la qualità dell’essere in divenire, durante il processo ontogenetico, fino allo sviluppo di una evidente differenziazione morfologica che permette di definire la specie; da quel momento si parla, generalmente, feto. Nella specie umana è il periodo che va dalla formazione dello zigote sino alla fine del secondo/terzo mese di gestazione,  quando si formano gli abbozzi dei diversi organi.

« Indice del Glossario