balance of soul

ultimo aggiornamento: 5 novembre 2017 alle 17:04

Il dolore ritorna nella mia vita come le onde del mare si abbattono sulla spiaggia e con esso il risentimento. Non riesco a non pensare alle umiliazioni alle sconfitte, alle delusioni ed alle sofferenze della mia esistenza: mi corrodono e mi bruciano, come il sale su una ferita, che continua a ritornare e a corrompermi, accompagnando i miei pensieri ossessivi, sottolineando la mia tristezza, inducendomi ad un silenzio scontroso e ritirato che allontana le persone che invece vorrei vicino. Mi sento esausto, logorato, non o più fiducia in me stesso e negli altri, ma soprattutto nella possibilità che le cose possano cambiare; questa sensazione mi rende incapace di decidere e l’unica cosa che mi permette di affrontare la vita di ogni giorno è un muro di indifferenza da porre fra me ed il mondo.

io risento – sodio solfato potassio cloruro – Milza Pancreas