Anno Zero
la nostra newsletter

ultimo aggiornamento: 23 ottobre 2016 alle 16:42

Anno Zero

21 febbraio 2016

siamo tornati!

avete letto bene! anno XXIII … Anno Zero nasce nel 1993 dall’idea di “informare” approfondendo i contenuti, cercando di offrire una visione della salute e della malattia un po’ differenti da quella che, “normalmente”, viene presentata come l’unica verità.

Penso di poter affermare che abbiamo centrato questo obiettivo, presentando articoli di approfondimento che sono sempre stati apprezzati per la completezza e la competenza … anche se, a dire il vero, non siamo sempre stati un esempio di continuità!

Produrre in maniera totalmente autonoma un prodotto editoriale di pregio, con contenuti tecnico-scientifici, senza alcun contributo e totalmente autofinanziato è un’impresa titanica … ed alla lunga diventa insostenibile … il numero 1 ed il numero 2 del 2002 hanno avuto una tiratura iniziale di 25.000 copie! … e ristampe che hanno portato a superare la tiratura di 150.000 copie cadauno!

Costi ingestibili, che mi hanno costretto, dopo alcuni anni, a desistere, visto l’impossibile impatto economico … se non con produzioni sporadiche terminate definitivamente nel 2010. In realtà in questi anni di silenzio ho continuato a scrivere articoli, ma senza promuoverne la diffusione come in passato.

Oggi siamo FINALMENTE tornati!

Grazie alla possibilità di abbattere i costi, utilizzando anziché la carta stampata la combinata newsletter+web; dovendo rinnovare, dopo tanti anni, il sito, che ormai era ampiamente superato e riscoprendo lo strumento della newsletter siamo in grado di ricominciare a perseguire l’obiettivo di Anno Zero: promuovere informazioni e conoscenza, partendo dal nostro punto di vista.

Spero che la nostra iniziativa sia apprezzata e che, come successe con Anno Zero in forma cartacea, sempre più persone abbiano la possibilità di entrare in contatto con la nostra visione della malattia, della salute e del benessere.

Per chi fosse interessato, è possibile leggere gli articoli pubblicati in passato … Anno Zero: la rivista

francesco gandolfi

Lascia un commento